come vedere i messaggi eliminati su whatsapp

Recuperare chat WhatsApp cancellate: come si fa?

Al giorno d’oggi se si vuole contattare telefonicamente qualcuno la cosa più comoda da fare è senza dubbio quella di utilizzare una delle tantissime applicazioni presenti sugli smartphone. WhatsApp, ad esempio, è di gran lunga l’app più utilizzata in Italia con più di 35 milioni di utenti.

L’enorme popolarità di WhatsApp fa si che siano in tantissimi a chiedersi se esiste un modo per recuperare chat WhatsApp cancellate e come fare, magari senza farsi beccare dall’altra persona. Dato che la cancellazione dei messaggi è un evento tristemente comune, vediamo insieme come fare per recuperare tutto il necessario in caso di problemi.

Perché dover recuperare i messaggi WhatsApp cancellati altrui?

Prima di cominciare a scoprire i metodi e i trucchi per entrare in possesso dei messaggi è legittimo chiedersi una cosa: perché uno dovrebbe studiare in che modo ripristinare chat WhatsApp dopo la cancellazione? Una domanda senza dubbio legittima ma che in realtà mette davanti a diverse situazioni; ecco le motivazioni più comuni.

  • Si vuole cercare una prova relativa a un tradimento da parte del partner.
  • Si vuole tenere d’occhio quello che fa un proprio dipendente col cellulare aziendale.
  • Si vogliono leggere i messaggi personale del proprio figlio minorenne per tenerlo al sicuro.
  • Si desidera proteggere dei genitori anziani dalle truffe che imperversano sulla piattaforma.

Come recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp: è davvero possibile?

Ok ma è davvero possibile riuscire in questo genere di impresa? La risposta è si e ci sono diversi metodi per riuscire a portarsi a casa il risultato. In generale ci sono due diversi metodi che si possono impiegare per leggere messaggi cancellati da WhatsApp che implicano impegni e sforzi diversi.

Il primo metodo prevede l’utilizzo di speciali applicazioni dedicate per lo scopo (le applicazioni di monitoraggio) mentre il secondo metodo prevede procedure lunghe per sfruttare applicazioni di uso comune a proprio vantaggio, al fine di recuperare i messaggi andati persi; tra i due metodi l’utilizzo delle applicazioni è quello più semplice e alla portata di tutti.

Recuperare i vecchi messaggi di un utente è legale?

L’aspetto legale è molto importante per chi vuole sapere come recuperare messaggi WhatsApp cancellati senza backup. In generale dipende tutto dal luogo del mondo in cui ci si trova ma, in linea generale, se la persona in questione è il proprio figlio minorenne o una persona di cui si ha la tutela legale è possibile farlo.

Recuperare messaggi WhatsApp cancellati senza backup: tutti i metodi

Vediamo per prima cosa quali sono le maniere più semplici per recuperare messaggi WhatsApp cancellati dal mittente sfruttando le funzionalità di applicazioni dedicate; le app per il monitoraggio, infatti, riescono proprio a soddisfare questo compito attraverso le loro funzionalità avanzate. Oltre a recuperare i messaggi cancellati, queste applicazioni permettono anche di spiare i messaggi di WhatsApp in modo discreto e sicuro. Le applicazioni di cui parleremo, poi, hanno anche altre funzionalità che potranno risultare piuttosto interessanti.

Come leggere i messaggi eliminati su WhatsApp usando Haqerra

haqerra whatsapp

Haqerra è il nome di una potente applicazione per il monitoraggio che risulta ideale per chi vuole sapere come leggere i messaggi eliminati su WhatsApp senza dare nell’occhio e senza farlo sapere al legittimo proprietario del telefono cellulare. L’app è compatibile con iOS e Android ed è anche molto semplice da installare.

Una volta installata Haqerra è necessario accedere al sito ufficiale dell’applicazione ed effettuare il login; in questa maniera si accederà a una dashboard che conterrà tutte le informazioni più importanti raccolte dall’app con aggiornamenti ogni pochi minuti, il tutto senza far salire alcun sospetto al proprietario dello smartphone.

Usare mSpy per leggere i messaggi eliminati su WhatsApp

leggere i messaggi eliminati su whatsapp

Un altra applicazione molto potente che risponde alla domanda come recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp è senza dubbio mSpy. Questa è una potente applicazione per il monitoraggio che, una volta installata, permette di accedere a un database con tutti i messaggi inviati e ricevuti (anche nelle chat segrete).

Uno dei principali punti di forza di mSpy è la sua versatilità; l’applicazione è compatibile con altre app di messaggistica e controlla anche social network o app di dating; a questo si aggiunge il monitoraggio di come viene usato lo smartphone o la localizzazione geografica attraverso il GPS del telefono.

Sfruttare Eyezy per recuperare i messaggi da remoto

recupero messaggi whatsapp eyezy

Eyezy è il nome di un’applicazione per il monitoraggio che permette, tra le diverse cose, anche di vedere i messaggi cancellati su WhatsApp di un altro telefono. L’applicazione è compatibile con iOS e Android e va installata sullo smartphone dove è presente l’account che si vuole vedere per poter funzionare.

Eyezy riesce anche in altre funzionalità: l’applicazione infatti permette di tenere d’occhio anche i social network (Facebook, Instagram, Snapchat, TikTok, etc) e altre applicazioni di messaggistica; completa il pacchetto un keylogger e funzionalità di monitoraggio del sistema operativo, con la lista delle applicazioni installate.

Come vedere i messaggi eliminati su WhatsApp con Moniterro

leggere i messaggi eleimenati su whatsapp con moniterro

Un altro nome interessante nel panorama delle applicazioni per il monitoraggio è quello di Moniterro. Questo è uno strumento di monitoraggio a tutto tondo che riesce a tenere d’occhio WhatsApp fornendo al suo utilizzatore un database completo con tutti i messaggi inviati e ricevuti, senza dimenticare poi i file multimediali scambiati come foto e video.

Moniterro permette poi di monitorare anche la posizione geografica della persona sfruttando a proprio vantaggio il modulo GPS integrato nello smartphone e permette anche di sapere quali applicazioni sono installate sul telefono, con un occhio di riguardo per quelle che sono più utilizzate; tutto quello di cui si può avere bisogno.

Usare Spynger per scoprire i messaggi eliminati da uno smartphone

spynger whatsapp

Spynger è un’altra applicazione per il monitoraggio che può risultare molto utile per leggere i messaggi WhatsApp cancellati. L’applicazione, compatibile con Android e iOS, permette di accedere da remoto a un database con tutti i messaggi WhatsApp scambiati sullo smartphone dove l’app è installata, così da offrire un monitoraggio a dir poco completo.

L’applicazione poi è in grado di monitorare applicazioni di messaggistica, social media, app di dating e più in generale l’uso che viene fatto dello smartphone; Spynger funziona con un sistema ad abbonamento e si può installare anche su dispositivi con root / jailbreak per ottenere delle funzionalità aggiuntive.

Come recuperare i messaggi WhatsApp da backup

recuperare messaggi whatsapp cancellati senza backup

Se volete vedere i messaggi eliminati WhatsApp senza app quello che è necessario fare è iniziare a sfruttare al meglio le funzionalità di backup dell’applicazione o alcune particolari caratteristiche dei sistemi operativi come iOS e Android. Tra backup locali, backup remoti e cronologia delle notifiche è possibile fare miracoli!

Come recuperare i messaggi WhatsApp dal backup fatto dall’app

Quasi sempre WhatsApp esegue un backup delle proprie conversazioni in locale, ovvero salvato sulla memoria interna del telefono. Questo backup è crittografato e pertanto non può essere letto in altre maniere se non proprio con WhatsApp. Ecco cosa bisogna fare per sfruttarlo a proprio vantaggio:

  1. Assicuriamoci che ci sia un backup prima della cancellazione dei messaggi dalle impostazioni dell’app.
  2. Disinstallazione WhatsApp.
  3. Reinstalliamo WhatsApp.
  4. Durante l’installazione, quando richiesto, selezioniamo l’opzione per utilizzare il backup per ripristinare tutto.
  5. Leggiamo tutti i messaggi, anche quelli cancellati.

Questo metodo non è molto efficace perché è lento da usare e non permette di accedere in remoto ai messaggi, così da permetterne una lettura con le tempistiche che si preferiscono.

Come recuperare i messaggi dalla cronologia notifiche

Tutti i cellulari Android con sistema operativo Android 12 permettono di accedere alla cronologia notifiche; questa la possiamo usare a nostro vantaggio per leggere, almeno parzialmente, i messaggi inviati dall’altra persona.

  1. Apriamo le impostazioni dello smartphone dove è installato WhatsApp.
  2. Andiamo su applicazioni e poi su notifiche, selezioniamo cronologia notifiche e indichiamo WhatsApp.
  3. A questo punto quando torneremo su questa pagina potremo accedere alla cronologia di notifiche legate a WhatsApp.

Il problema principale è che così facendo è possibile leggere soltanto il primo messaggio di una serie, lasciandoci soltanto con delle informazioni parziali sul contenuto di una conversazione.

Usare Google Drive per recuperare i messaggi WhatsApp cancellati

Su Android e iOS una cosa semplice da fare è usare il backup di Google Drive per recuperare i messaggi WhatsApp:

  1. Apriamo WhatsApp e andiamo sulle impostazioni, selezionando la voce “backup chat”.
  2. Assicuriamoci di aver l’account di WA collegato a Google Drive.
  3. Dal nostro telefono disinstalliamo WhatsApp e reinstalliamolo.
  4. Durante questo processo segnaliamo di voler ripristinare i backup da Google Drive ed effettuiamo l’accesso con l’account del primo telefono.
  5. Ora potremo leggere i messaggi eventualmente cancellati.

Il metodo è alla portata di tutti ma non assicura il successo; l’altra persona può proteggersi semplicemente disattivando il backup su Google Drive o cambiando account.

Usare il backup locale di WhatsApp per recuperare i messaggi

WhatsApp può eseguire diverse tipologie di backup e una di queste è un backup locale con un database; modificando il nome del file è possibile costringere WhatsApp a recuperare un backup contenente ancora dei messaggi cancellati.

  1. Avendo un file manager è necessario aprire la memoria del telefono e cercare la cartella WhatsApp.
  2. Dentro questa ci sarà la cartella “database”.
  3. Dentro la cartella database dobbiamo trovare il database più recente; questo sarà chiamato “msgstore-YYYY-MM-DD.1.db.crypt14.”.
  4. Rimuoviamo le indicazioni della data (YYYY-MM-DD) attraverso la funzione di rinomina.
  5. Disinstalliamo e reinstalliamo WhatsApp; obblighiamolo a recuperare i messaggi da un file di backup per accedere ai messaggi salvati.

La procedura in questione è molto scomoda e, sopratutto, non assicura il trovare i messaggi di cui si hanno bisogno; dipende dalle date dei backup.

Come recuperare i messaggi WhatsApp attraverso iTunes

I telefoni Apple hanno ecosistemi chiusi ma applicazioni come iTunes e iCloud che possono essere usate a propria vantaggio. Grazie ad iTunes, ad esempio, è possibile rispondere alla domanda come vedere i messaggi eliminati su WhatsApp.

  1. Assicuriamoci di aver ottenuto il backup dall’iCloud della persona di cui vogliamo vedere i messaggi cancellati.
  2. Colleghiamo l’iPhone al computer con il backup.
  3. Disinstalliamo WhatsApp.
  4. Reinstalliamo WhatsApp.
  5. Verifichiamo il numero di telefono.
  6. Selezioniamo da iTunes la voce “ripristina iPhone”.

Questa procedura non è esente da difetti: entrare in possesso dei file di backup di un iPhone è complicato, senza dimenticare che il rischio di completare la procedura per non trovare poi i messaggi cancellati a causa delle tempistiche di backup è probabile.

Impiegare iCloud per recuperare i messaggi cancellati da WhatsApp

recuperare messaggi whatsapp cancellati dal mittente

Come recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp da iCloud? In realtà la procedura è molto semplice da portare a termine a patto di conoscere le credenziali di accesso al servizio.

  1. Assicuriamoci di aver collegato l’iPhone all’account iCloud dove abbiamo il backup dei messaggi.
  2. Disinstalliamo WhatsApp.
  3. Reinstalliamo WhatsApp.
  4. Indichiamo di voler ripristinare il nostro backup.
  5. Specifichiamo di volerlo fare da iCloud.
  6. Aspettiamo il completamento dell’operazione.

Come si vede dalla procedura è tutto molto semplice ma non sempre è possibile ottenere i messaggi cancellati in questa maniera; questo perché tutto dipende dalla frequenza con la quale venivano portati a termine i backup!

Conclusioni

Come abbiamo visto finora, per leggere messaggi cancellati WhatsApp invece di reinventarsi hacker è necessario scendere a patti con sé stessi e accettare l’opportunità di utilizzare un aiuto. In questo caso applicazioni di monitoraggio come Haqerra, mSpy, Spynger, Moniterro o Eyezy possono davvero fare la differenza attraverso il loro servizio di qualità.

Author

  • Andrea de Chirico

    Andrea de Chirico è un appassionato di tecnologia ed esperto di privacy digitale, dedicato a educare gli utenti sui complessi aspetti della sicurezza online. Con un focus su guide pratiche e articoli approfonditi, Andrea tratta argomenti come la localizzazione dei numeri di telefono, il monitoraggio discreto di app di messaggistica come Messenger e WhatsApp, e altri aspetti della sorveglianza digitale. Attraverso il suo sito web, andreadechirico.com, Andrea mira a fornire ai lettori i più recenti consigli, trucchi e strumenti per navigare nel complesso mondo della privacy e sicurezza digitale.

    Visualizza tutti gli articoli

5 Comments

  1. Lorena

    Interessante leggere di questi metodi per vedere i messaggi eliminati su WhatsApp. La sicurezza dei dati è un tema sempre attuale e questo post fornisce informazioni utili per chiunque.

  2. Cesarina

    Grazie per aver spiegato come leggere i messaggi eliminati su WhatsApp. È un argomento che molti potrebbero trovare utile e interessante.

  3. Ambretta Cremonesi

    Non sono sicuro che questi metodi funzionino davvero. Ho provato uno dei suggerimenti e non è stato efficace.

  4. Placido Marino

    Articolo ben scritto, ma alcuni passaggi sembrano troppo complicati per chi non ha competenze tecniche.

  5. Speranza Esposito

    Ottimo articolo! Le istruzioni su come recuperare chat WhatsApp cancellate sono state chiare e facili da seguire. Non sapevo fosse possibile, mi hai salvato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *