come localizzare un numero di telefono

Come localizzare un numero di telefono: la guida completa

Ci sono situazioni, anche di pericolo, nelle quali è importante sapere come localizzare un numero di telefono. Per ottenere questo risultato ci sono numerosi metodi che sono più o meno efficaci, alcuni gratuiti e altri a pagamento.

In questa nostra guida troverai tutte le soluzioni a questo problema, con una panoramica completa degli strumenti a disposizione. Abbiamo confrontato i vari metodi, mettendo in evidenza pregi e difetti di ognuno.

Se vuoi sapere come localizzare un cellulare dal numero di telefono prosegui nella lettura e poi scegli lo strumento di cui hai bisogno.

I motivi per cui si desidera rintracciare il telefono di qualcuno

Possono essere numerose le motivazioni che ti possono spingere a individuare la posizione in cui si trova lo smartphone di una persona. Spesso sono legate alla necessità di essere più tranquilli quando non si riescono ad avere notizie di una persona.

In fondo ci sono situazioni nelle quali è importante conoscere gli spostamenti del telefono, per evitare che i tuoi cari si trovino in situazioni pericolose. In altri casi sono i sospetti di comportamenti infedeli a livello personale o lavorativo a farti controllare gli spostamenti di chi ti è vicino.

Il controllo dei figli

Normalmente i figli non destano particolari preoccupazioni ed è possibile fidarsi di loro con la massima tranquillità. Allo stesso modo va considerato che un po’ di prudenza è comprensibile e un certo controllo, senza essere eccessivo, è normale.

In questo caso si tratta di poter controllare la posizione dei figli quando sono fuori casa, quindi niente di così invasivo. Ci sono infatti molti figli che accettano questo monitoraggio senza alcun problema, visto che comunque i genitori potrebbero essere di aiuto in particolari situazioni impreviste.

Non bisogna poi dimenticare che quando i figli sono all’estero a volte le comunicazioni non sono così semplici. Sapere dove si trovano può tranquillizzare i genitori più apprensivi.

Quando il coniuge è causa di preoccupazioni

La vita di coppia non sempre procede come si vorrebbe e le occasioni per un eventuale tradimento sono all’ordine del giorno. In molti casi questi sospetti sono ampiamente infondati, ma non sempre è così.

Vuoi sapere se il partner va veramente in palestra la sera dopo il lavoro? Una soluzione è appunto quella di localizzare un cellulare dal numero di telefono e verificare cosa il coniuge fa realmente.

Ci sono strumenti poco invasivi che permettono un controllo molto semplice senza dover necessariamente spiare il partner.

Il rischio di fuga di notizie aziendali

Al giorno d’oggi la concorrenza tra le imprese è sempre più serrata e non tutti giocano secondo le regole. Il passaggio d’informazioni sensibili ai competitor può essere fonte di gravi danni economici.

In alcuni casi può essere utile verificare i movimenti del personale in possesso di dati vitali per l’azienda. Una semplice verifica riguardante la posizione può essere utile per dissipare molti dubbi.

Cosa bisogna sapere prima di localizzare segretamente cellulare tramite numero

localizzare segretamente cellulare tramite numero

Una delle prime informazioni da dare prima di spiegarti come localizzare segretamente cellulare tramite numero è sulla legalità di queste operazioni. Cominciamo col dire che è sicuramente legale per il controllo dei figli minori. In questo caso non sono previste sanzioni di alcun tipo.

Diverso è il discorso riguardante altre persone nel caso in cui tu debba installare qualche tipo di programma su uno smartphone non tuo. In queste situazioni crediamo che non sia il caso di procedere, anche perché ci sono anche strumenti esterni efficaci.

I metodi di tracciamento sono molto diversi tra loro e ognuno ha importanti pro e contro. Quello che devi considerare prima è l’obiettivo che vuoi raggiungere. Se è sufficiente conoscere la posizione, allora ci sono opzioni anche poco o per nulla invasive. Se invece vuoi avere un monitoraggio più esteso, allora le opzioni migliori si riducono molto.

Non dimenticare poi che i software professionali sono praticamente invisibili, ma anch’essi possono essere scoperti da software anti spia. Quindi cerca di essere prudenti ed evita di incorrere in situazioni che possono essere considerate illegali.

Localizzare un numero di telefono con Scannero

scannero.io

Se non vuoi utilizzare app per localizzare un numero di cellulare e non ti serve sapere altro, Scannero è una soluzione davvero unica del genere. Infatti non è necessario accedere fisicamente allo smartphone da controllare. Può sembrare in qualche modo incredibile, ma tutto viene controllato tramite il sito ufficiale del servizio.

L’unica informazione di cui hai bisogno è il numero di telefono dello smartphone del quale vuoi sapere la posizione. Basta inserire questo dato e attendere di conoscere qualche minuto la posizione, ovunque sia.

Non è detto però che la persona che vuoi rintracciare sia all’oscuro di questa ricerca. Il sistema di Scannero invierà un messaggio al numero indicato che puoi personalizzare. Puoi essere diretto e chiedere di rintracciare la persona. Oppure inviare un SMS che inviti con l’inganno a rispondere.

Nel momento in cui il destinatario del messaggio decide di seguire il link ricevuto, tu avrai immediatamente i dati relativi alla posizione esatta dello smartphone.

Una delle particolarità di Scannero è che, essendo legato solamente a un numero di telefono, non è legato a marche di smartphone, a sistemi operativi o applicazioni. Basta che il telefono da monitorare sia in grado di ricevere e interagire con il messaggio SMS di Scannero.

Riassumendo ecco la procedura da seguire

  1. Accedi a Scannero dopo avere sottoscritto un abbonamento
  2. Inserisci il numero di telefono che desideri rintracciare
  3. Attendi che il destinatario riceva un SMS, ovunque sia nel mondo
  4. Il destinatario risponde al messaggio SMS
  5. Tu ricevi le coordinate che indicano l’esatta posizione del dispositivo mobile

I limiti di questo servizio è che comunque la persona controllata deve seguire il link presente nel messaggio e che Scannero offre come unica informazione la posizione del numero di telefono.

Rintracciare la posizione di qualcuno con mSpy

Un’altra soluzione che ti permette di ottenere la posizione di un telefono cellulare è quella di mSpy. In questo caso lo strumento è molto differente a livello di funzionalità, ma soprattutto per il modo nel quale opera.

Infatti questo è un software che deve essere obbligatoriamente installato sullo smartphone della persona che si vuole controllare. Per questo motivo devi valutare bene i risvolti legali di un’azione di questo tipo.

Questa soluzione si basa sull’invio dei dati dallo smartphone ai server di mSpy che poi li trasforma in report dettagliati per il cliente. L’attività di monitoraggio di mSpy è molto ampia e permette di avere un quadro completo dell’attività di comunicazione in entrata e in uscita dallo smartphone.

Le applicazioni che è possibile monitorare sono moltissime. Parliamo, ad esempio, di Facebook Messenger, WhatsApp, Instagram, Telegram, Viber, Kik, Tinder, Snapchat. Verranno visualizzate tutte le conversazioni testuali comprese le emoticon e potrai ascoltare i messaggi vocali.

Il report riguardante la posizione geografica è molto preciso e chiaro. Al suo interno trovi:

  • Data e l’ora del rilevamento
  • Le coordinate della posizione
  • Via, numero civico, cap, città
  • livello di accuratezza in metri (cioè la possibilità di errore, che di solito non supera i pochi metri).
  • Con un click puoi anche visualizzare la posizione su Google Maps.

Il limite di mSpy è che sei comunque installare un programma all’interno di uno smartphone e, in certi casi, lo devi fare all’insaputa della persona da spiare.

Eyezy

come localizzare un numero di telefono con eyezy

Anche questo strumento è realizzato per ottenere un controllo avanzato delle attività di un cellulare. Infatti si occupa di monitorare la posizione di uno smartphone e molto di più. Infatti Eyezy ti consente di visionare tutte le comunicazioni attraverso i più popolari strumenti di comunicazione installati sul cellulare.

Ci sono poi alcune differenze di funzionamento con gli smartphone Android e iOS. Sui dispositivi con il sistema operativo di Google è necessario installare un software di monitoraggio di Eyezy. Se non puoi, allora devi affidarti a soluzioni diverse.

Per gli smartphone di Apple ti è sufficiente avere le credenziali di accesso di iCloud. Questa informazione è sufficiente per il corretto funzionamento di Eyezy. Nessun software deve essere installato sul dispositivo mobile. Grazie alle sue numerose funzioni puoi avere un controllo pressoché totale delle attività all’interno dello smartphone.

Nel report a tua disposizione le comunicazioni sono suddivise in modo ordinate in base alle app installate sullo smartphone monitorato. Tra le altre funzioni, c’è anche la possibilità di visualizzare anche i messaggi cancellati.

Non manca ovviamente il servizio di monitoraggio della posizione del cellulare, con tutte le informazioni più dettagliate. Le schermate di Eyezy sono chiare e permettono di capire facilmente tutti gli spostamenti dello smartphone e della persona che lo possiede

Anche in questo caso devi installare un software nel cellulare di un’altra persona, oppure entrare nell’account di iCloud. Non sempre la cosa è facile da fare e comporta ovviamente dei rischi.

Localizzare un cellulare dal numero gratis: è possibile?

Se stai cercando come localizzare una persona dal numero di cellulare gratis, devi sapere che non esistono. Devi quindi affidarti a soluzioni come Scannero, che offre una prova a un prezzo davvero economico.

Traccia la posizione del cellulare con Google Maps

traccia la posizione del cellulare con google maps

Uno dei sistemi più comuni per localizzare un cellulare dal numero gratis è quello di servirsi di Google Maps. Molti non sanno che questo programma permette di avere un tracciamento preciso degli spostamenti di uno smartphone.

Il meccanismo che permette tutto questo è molto semplice, soprattutto se effettuato con il consenso del proprietario del cellulare. In caso contrario (lo vedremo più avanti) tutto diventa più difficile e rischioso. Ecco la procedura per ottenere questo risultato

  • Per cominciare va aperta l’applicazione di Google Maps che deve essere controllata
  • Poi devi cliccare sull’immagine dell’account posta in alto a destra.
  • Seleziona nel menù di navigazione la voce “Condivisione della posizione”
  • Scegli adesso “Nuova posizione”, poi “Condividi in tempo reale” e infine “Fino alla disattivazione.”
  • A questo punto scegli il tuo account Google come persona con la quale deve essere condivisa la posizione dello smartphone

Se tutto questo viene fatto con il consenso del proprietario dello smartphone non ci sono particolari problemi. Tutto viene fatto alla luce del sole senza dubbi e malintesi.

Il limite di questa soluzione è evidente se la persona non sa di questo monitoraggio. Ogni volta che viene aperto Google Maps appare la notifica che è attiva la condivisione della posizione. Se la persona spiata lo utilizza spesso, capirà immediatamente cosa sta succedendo.

Traccia la posizione del cellulare con l’applicazione dell’operatore mobile

Gran parte degli operatori mobili hanno un’app per gestire il proprio abbonamento, con svariate funzioni disponibili. Tra queste può esserci anche quella che permette di localizzare un numero di telefono. Alcune di esse possono anche contenere uno storico dei movimenti effettuati dal cellulare.

Se stai pensando di ottenere con l’inganno le credenziali di accesso, devi sapere che non è possibile. Infatti, le app degli operatori utilizzano la SIM inserita nello smartphone per autenticarsi.

Per questo motivo, se l’app ha lo storico del tracciamento di posizione, devi prendere possesso del cellulare per qualche minuto e verificare direttamente gli spostamenti dei giorni precedenti.

La conclusione è che questo è un sistema di difficile applicazione. Inoltre, gran parte delle applicazioni dei gestori di telefonia mobile in Italia non mettono a disposizione questo servizio.

Trova il mio dispositivo per Android

trova il mio dispositivo per android

Google, tra i vari servizi che offre, comprende un semplice sistema di tracciamento dello smartphone. Si tratta di un’app che puoi installare e che puoi attivare in qualsiasi momento. Una volta fatto questo avrai la possibilità di ritrovare il cellulare, ma ad alcune condizioni.

Per cominciare è fondamentale che Android sia collegato a un account Google. Questo ti permette, tra l’altro, di accedere a Google Play Store, dove puoi scaricare e installare centinaia di migliaia di app.

Questo collegamento ti permette in seguito di sfruttare il sistema di tracciamento di Google. Facendo accesso all’account potrai anche servirti del sistema che permette di condividere la posizione.

A questo punto ci sono due opzioni ben distinte. La prima è che la persona che possiede il cellulare acconsenta a questo tracciamento. La seconda è che tu lo stia facendo a sua insaputa.

Per quanto riguarda la seconda ipotesi dovrai fare tutto di nascosto, utilizzando per qualche minuto il cellulare per configurare il tutto. Dovrai anche fare accesso all’account Google della persona dal tuo smartphone. Ricorda che Google notificherà via email l’accesso da un nuovo dispositivo.

Come puoi capire, si tratta di una procedura non facile da mettere in pratica e i rischi di essere scoperto sono alti. Infatti, Google tiene anche traccia dei dispositivi collegati all’account, quindi non puoi nascondere la tua presenza.

Trova il mio iPhone per iOS

trova il mio iphone per ios

Un’applicazione simile esiste ovviamente per gli smartphone di Apple e la trovi in tutti i dispositivi iOS. Il funzionamento del servizio è in tutto analogo a quello della controparte Android.

Nel caso di smarrimento del cellulare, dovrai accedere al tuo account di iCloud e verificare la sua posizione del momento. Si tratta di uno strumento estremamente utile anche in caso di furto.

Infatti è possibile anche bloccare da remoto il dispositivo, rendendolo completamente inutilizzabile. Per monitorare la posizione dello smartphone iOS e molto altro, devi conoscere i dati di accesso ad iCloud. Questo indipendentemente dal fatto che questa persona ne sia al corrente oppure no.

In questo caso, come per il servizio di Google, i limiti riguardano la possibilità di nascondere il tuo accesso a iCloud. Anche se tu riuscissi a fare accesso, vista la presenza dell’autenticazione a 2 fattori, il rischio di rivelare la tua presenza sono altissimi.

FAQ

Come localizzare un cellulare senza installare programmi?

Ci sono vari metodi che abbiamo mostrato nella nostra guida e che non richiedono necessariamente di installare app sul cellulare da spiare.
Il primo è Scannero che utilizza solo il numero di telefono per cercare la posizione in cui si trova in quel momento. Si tratta di uno strumento che necessita dell’interazione da parte della persona controllata, ma non devi installare niente o avere qualsiasi tipo di credenziali di accesso non tue.
Un altro metodo che funzione sui cellulari iOS senza alcun tipo d’installazione di app è Eyezy. In questo caso infatti hai solo bisogno delle credenziali dell’account di iCloud. Tramite questo accesso potrai non solo monitorare la posizione, ma molto altro ancora.
Ci sono metodi di controllo che sfruttano software di solito già installati, come Google Maps e le funzioni per rintracciare il proprio telefono, se lo hai smarrito. Sono però strumenti che richiedono l’accesso temporaneo allo smartphone.

È possibile rintracciare un telefono cellulare conoscendo solo il numero?

In questo caso l’unica soluzione disponibile è quella di Scannero. Infatti, questo strumento è stato realizzato proprio sulla conoscenza del solo numero di telefono. Collegandoti a Scannero ti viene chiesto il numero e il sistema provvede ad avviare la procedura. A questo punto ti vengono proposti una serie di tipologie di SMS da inviare. Puoi scegliere tra uno di essi oppure c’è anche la possibilità di crearne uno completamente personalizzato.
Se vuoi, inserisci pure il tuo nome e chiedi di farti sapere dove è la persona, chiedendo solo di rispondere al messaggio. Altrimenti puoi mandare un messaggio anonimo che invogli il destinatario a rispondere. Nel momento che questa persona risponde al messaggio, tu riceverai le informazioni riguardanti la posizione precisa dell’interlocutore.

Quanto è preciso il vostro localizzatore di cellulari?

Con l’avvento delle nuove tecnologie questi sistemi di localizzazione sono diventati estremamente precisi. Già grazie al sistema di tracciamento tramite le antenne degli operatori si ha una buona approssimazione che aiuta a restringere molto il campo di ricerca.
Se poi utilizzi un software professionale, allora i margini di errore diventano ridottissimi, anche grazie all’uso dei veri sistemi satellitari. In questo caso parliamo di qualche metro, impossibile sbagliarsi.
I report generati da questi strumenti indicano, tra l’altro, il margine di errore stimato per la posizione, a volte è poco più di un metro. Quindi puoi stare certo che, quando ti viene indicata una posizione, difficilmente ci saranno informazioni sbagliate.

Il localizzatore GPS può trovare un telefono perso o rubato?

I sistemi operativi iOS e Android sono realizzati per cercare e trovare uno smartphone, nel caso venga perso o rubato. Quando compri un nuovo cellulare ti consigliamo di attivare subito questa funzione che potrebbe esserti molto utile.
Nel caso di Android c’è la possibilità di localizzare lo smartphone se acceso e permette di ottenere una posizione ragionevolmente precisa. Nel caso dei cellulari iOS c’è una possibilità in più.
Infatti, utilizzando i servizi da remoto, puoi addirittura rendere lo smartphone inutilizzabile. Nel momento in cui viene riacceso e collegato alla rete telefonica, lo smartphone riceve un comando di blocco non annullabile. Quindi, anche se rubato, il dispositivo rubato non servirà a niente.

È possibile rintracciare un telefono anche se la localizzazione è disattivata?

Per quanto ti possa sembrare impossibile, la risposta è sì. Non è necessario che sia attivata questa funzione e neanche se è disattivato il chip satellitare. Devi infatti considerare che lo smartphone ha tantissimi strumenti per collegarsi alla rete e ognuno di essi è in grado di fornire informazioni utili.
Pensa che i dispositivi iOS possono utilizzare anche le connessioni Bluetooth con l’app Trova il mio iPhone. Non solo c’è anche la possibilità di avvicinarsi molto alla posizione grazie alla sola rete cellulare.
Infatti anche questa è utile per restringere di molto il campo di ricerca di un dispositivo mobile. Parliamo di un’area di circa 300 metri, che è molto grande, ma che comunque è una buona base per cominciare le ricerche.

Posso localizzare un cellulare che si trova all’estero?

Certamente, questa non deve essere una preoccupazione per te. Tutti i sistemi che abbiamo elencato in questa guida non sono legati alla presenza sul territorio nazionale. Una volta che si trova all’estero un cellulare non sparisce.
Sia gli strumenti professionali che quelli più semplici, come il servizio di condivisione della posizione di Google Maps, funzionano in tutto il mondo ed è difficile bloccare queste funzioni.
Quindi puoi effettuare queste ricerche ovunque ti trovi e puoi cercare un cellulare in qualunque parte del mondo.

È possibile rintracciare la posizione per numero di telefono gratuitamente?

Purtroppo non si trovano strumenti che permettono di localizzare il cellulare associato a un numero di telefono che siano gratuiti. Tra l’altro, l’unico servizio che è in grado di fare questo tipo di ricerca è a pagamento.
Tuttavia, se hai bisogno di fare una sola ricerca, puoi sfruttare la modalità di prova che costa meno di 1 euro. Se invece hai bisogno di questo servizio in modo continuativo, devi sottoscrivere un abbonamento con cadenza minima mensile.

Conclusioni

Come faccio a localizzare un numero di cellulare? Come hai visto ci sono davvero molti strumenti in grado di localizzare un numero di telefono, sia gratuiti che a pagamento.

In alcuni casi non devi intervenire sullo smartphone da controllare, in altri è invece necessario.Scegli il metodo più utile per te e comunque sfrutta il sistema più sicuro e che garantisce risultati sufficienti per le tue ricerche.

Se ti serve una sola volta ci sono metodi gratuiti o davvero molto economici. Nel caso tu abbiamo bisogno di uno strumento da usare con frequenza, le soluzioni a pagamento sono efficienti e precisi.

Author

  • Andrea de Chirico

    Andrea de Chirico è un appassionato di tecnologia ed esperto di privacy digitale, dedicato a educare gli utenti sui complessi aspetti della sicurezza online. Con un focus su guide pratiche e articoli approfonditi, Andrea tratta argomenti come la localizzazione dei numeri di telefono, il monitoraggio discreto di app di messaggistica come Messenger e WhatsApp, e altri aspetti della sorveglianza digitale. Attraverso il suo sito web, andreadechirico.com, Andrea mira a fornire ai lettori i più recenti consigli, trucchi e strumenti per navigare nel complesso mondo della privacy e sicurezza digitale.

    Visualizza tutti gli articoli

5 Comments

  1. Callisto Arcuri

    Le istruzioni su come localizzare un numero di telefono sono state chiare e dettagliate. È sorprendente quanto possiamo fare con la tecnologia moderna.

  2. Emiliano R.

    Grazie per aver spiegato come rintracciare un telefono cellulare conoscendo solo il numero. Queste informazioni potrebbero essere davvero utili in alcune situazioni specifiche.

  3. Amina

    Non sono convinto che queste pratiche siano etiche. Localizzare qualcuno senza il loro consenso solleva seri problemi di privacy e sicurezza.

  4. Lelia Ferri

    Interessante leggere su come localizzare segretamente cellulare tramite numero. È sempre utile conoscere questi metodi, ma è importante utilizzarli con responsabilità.

  5. Fausto Pugliesi

    Ho trovato l’articolo informativo, ma alcune delle tecniche sembrano complicate da mettere in pratica senza competenze tecniche avanzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *